Rateizzazione accertamento IMU

  • Servizio attivo

Rateizzazione Accertamento IMU


A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a tutti i soggetti che hanno ricevuto un accertamento IMU con importi sopra i 500,00 euro.

Come fare

Il servizio può essere attivato presentando tutta la documentazione prevista, consultabile in formato PDF.

La domanda motivata deve essere presentata:

per le somme in riscossione coattiva, entro la scadenza del termine di pagamento del provvedimento coattivo.
In caso di inadempienze del contribuente nel pagamento delle rate, il Comune può prendere provvedimenti come il decadimento del beneficio della rateizzazione.

Cosa serve

Documentazione

- Richiesta di rateizzazione

- Copia del documento d'identità

Cosa si ottiene

Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente si ottiene la rateizzazione dell'importo dovuto.

Procedure legate all'esito

L'ufficio Ragioneria trasmetterà comunicazione con indicate le rate

Tempi e scadenze

Durata massima del procedimento amministrativo: 30 giorni

Uffici che erogano il servizio

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Unità organizzativa responsabile

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Salta al contenuto principale